Summer School

Fata Morgana Web Summer School

La rivista “Fata Morgana Web” promuove annualmente una Summer School di Critica Cinematografica, diretta da Roberto De Gaetano e sostenuta dalla Apulia Film Commission, con il patrocinio del Dipartimento di Beni Culturali dell'Università del Salento. Nel 2019 la prima edizione della Summer School si è tenuta nell'ambito del Festival “Vive le Cinéma” di Lecce, mentre l’edizione 2020 si è svolta online.

La Summer School è orientata alla formazione di studenti universitari, dottorandi e dottori di ricerca, post-doc, studiosi e appassionati di cinema, ed è strutturata in due momenti: uno dedicato all'analisi del ruolo, della storia e delle forme della critica cinematografica, un altro pratico-laboratoriale sulla scrittura critica digitale destinata a riviste online, siti e blog di critica cinematografica e di riflessione culturale. 

I edizione - Lecce 2019

III edizione - Lecce 2021

Edizione 2021

 

La terza edizione della Summer School “La critica cinematografica” è promossa dalla Regione Puglia, dal Centro Studi della Fondazione Apulia Film Commission e dal Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento ed è organizzata e condotta dalla rivista “Fata Morgana Web”.

Dopo gli importanti riscontri delle prime due edizioni, svoltesi la prima a Lecce nel luglio 2019 (frequentata da 55 allievi) e la seconda sulla piattaforma Teams nel giugno 2020 (seguita da 85 allievi), l’edizione 2021 della Summer School tornerà a svolgersi in presenza nel centro storico di Lecce, dal 6 al 10 luglio 2021.

La Summer School “La critica cinematografica” è rivolta a studenti, giovani laureati, dottorandi e a chiunque fosse interessato ad avvicinarsi al mondo e alla pratica della critica cinematografica, allo studio delle immagini, dei media e della scrittura digitale.

La Summer School, partendo dall’analisi degli elementi fondamentali che caratterizzano il discorso critico, quest’anno prenderà in considerazione anche aspetti nuovi nel modo di pensare la critica, analizzandola oltre le forme tradizionali della scrittura critica e della recensione, guardando alle strategie messe in campo nell’ambito delle politiche culturali e all’idea di cinema che esse implicano, al modo di programmare un festival, nonché alle forme in cui l’analisi critica può e deve tenere in considerazione elementi quali scrittura, recitazione e messa in scena (in una prospettiva che confronta cinema e spettacolo dal vivo). Ed ancora guardando alla critica che si misura con le serie televisive, in un confronto con le prospettive e le tradizioni critiche internazionali, e che sa tener conto anche del nuovo panorama mediale.

La promozione di una Summer School orientata alla formazione, per “Fata Morgana Web”, rivista fondata per rilanciare una pratica critica “alta”, è parte integrante della sua stessa missione. La pratica critica ha una funzione pedagogica decisiva, addestra a pensare il film come qualcosa che, partendo dal rapporto con la tradizione, ci parla del presente, del nostro mondo, del modo di abitarlo e di viverlo, della voglia di cambiarlo. E dunque la critica riguarda direttamente il desiderio di cinema che è anche desiderio di vita, di comprensione del passato e di apertura verso il futuro, tanto più importante ora, nella fase storico-sociale che stiamo attraversando.

L’accesso alla Summer School è gratuito, a numero chiuso e sottoposto a selezione.

Scarica la Brochure

Docenti

Docenti-Tutor

Edizioni precedenti

I commenti sono chiusi.